ALBERI CARDANICI E RICAMBI

ALBERI CARDANICI

Magazzini alberi cardanici

L’albero cardanico è il componente meccanico che consente la trasmissione della potenza dal trattore (Power Take Off) alle macchine agricole utilizzatrici (Power Input Connection). Ogni cardano è composto da due giunti collegati tra loro da tubi telescopici. Il giunto cardanico è formato da due forcelle (interne/esterne) e una crociera di trasmissione.

specifiche generali alberi cardanici

Le forcelle si distinguono in:

Interne per collegamento a tubo telescopico, differenziate in base al tipo di tubo.

Esterne per inserimento su PTO trattore o albero di entrata macchina agricola, differenziate in base alle dimensioni delle prese di forza.

Le dimensioni degli alberi cardanici realizzati da CMR Group, per potenza a 540 giri/minuto variano da:

Gli alberi cardanici CMR Group possono essere utilizzati per velocità fino a 1.000 giri/minuto. La lunghezza massima consentita del cardano varia in base alla dimensione dei tubi, per lunghezze superiori ai 1.600 mm. è opportuno consultare l’Ufficio Tecnico.

alberi cardanici OMOCINETICI

CMR Group prevede nella propria gamma un’ampia serie di alberi cardanici omocinetici a 80°. Le versioni possono essere con un singolo giunto omocinetico (singolo omocinetico) oppure con due giunti omocinetici (doppio omocinetico). La versione semplice trova applicazione in tutte le condizioni in cui la macchina operatrice deve lavorare anche in fase di sterzata. La versione doppia trova applicazione soprattutto nelle macchine con timoni sterzanti. Spesso utilizzato anche nei trincia pulisci fossi. Gli omocinetici CMR Group sono realizzati in diverse dimensioni, in grado di trasmettere potenze dai 35HP fino ai 130HP in base ai numeri dei giri che preferibilmente non devono superare i 1.000 giri/minuto.

Albero cardanico in sezione

Le dimensioni delle crociere dei cardani, variano da diametro 22 mm. fino a diametro 48 mm. (su richiesta versioni speciali non presenti nel catalogo generale) e consentono di trasmettere potenze fino a 250CV. La gamma CMR Group delle trasmissioni cardaniche si completa con giunti e doppi giunti. Inoltre sono disponibili versioni con forcelle di attacco per le PTO trattori, nelle versioni con pulsante incassato e/o collare a sfera e/o collare a sfera per giunti omocinetici, con le seguenti misure scanalate:

  • – 1”3/8 Z6
  • – 1”3/8 Z8
  • – 1”3/8 Z21
  • – 1”3/4 Z6
  • – 1”3/4 Z20

Le versioni con forcelle lato macchina, oltre alle dimensioni e alle versioni sopracitate, con pulsante incassato e/o collare a sfera, sono realizzate con:

  • – dispositivo unidirezionale di RUOTA LIBERA (RA)
  • – limitatore unidirezionale a NOTTOLINI (SW)
  • – limitatore con frizioni a disco con molla a tazze (FFT)
  • – limitatore con bullone di trancio (SB)

Per scelta tecnico/qualitativa CMR Group non prevede nella propria gamma cardani economici con forcelle e tubo saldati. Tutti i cardani prevedono unicamente fissaggio tubo con forcella a mezzo spina elastica. CMR Group impiega unicamente crociere con rullini, poiché le versioni sinterizzate non consentono al giunto cardanico di lavorare in angolazione senza subire usure precoci. Tutti i componenti di trasmissione forniti da CMR Group sono progettati e realizzati secondo le cogenti normative in materia Sicurezza e in base ai più elevati standard di affidabilità e funzionalità. Per ulteriori informazioni potete scaricare il Catalogo Tecnico Generale.

Profili dei tubi telescopici

CMR Group propone 4 diverse serie di cardani che si distinguono in base al tipo di tubo telescopico previsto:

RICAMBI PER ALBERI CARDANICI

Una buona manutenzione ordinaria del cardano, deve essere eseguita almeno una volta alla settimana, l’inserimento del grasso nelle parti in rotazione assicura il mantenimento delle prestazioni indicate a catalogo per una durata di almeno 1.000 ore per angoli di lavoro non superiori ai 5°.

Nelle applicazioni soggette a numerosi spostamenti macchina, le parti del cardano più soggette ad usura sono:

– i tubi telescopici e le protezioni di sicurezza per i continui sfilamenti dei tubi;

– le crociere per le frequenti variazioni degli angoli;

– i limitatori per l’alto numero di interventi.

Descrizione del prodotto

CMR Group suggerisce la manutenzione annuale, in coincidenza con l’inizio della nuova stagione agricola, prevedendo il controllo dell’efficace funzionamento dei componenti sopra citati.

In caso di anomalie si deve procedere alla sostituzione delle parti usurate per evitare il totale danneggiamento della trasmissione.

CMR Group assicura l’individuazione dei ricambi con le distinte parti previste sui disegni forniti alla Clientela e con gli esplosi inseriti nei cataloghi tecnici. Le istruzioni per il ripristino sono riportate nei libretti di uso e manutenzione che vengono forniti su ogni albero cardanico al momento della vendita.

CMR Group a corredo della fornitura della trasmissione cardanica, offre una gamma completa di ricambi sempre disponibili a magazzino, quali:

Copertina Libretto Uso e Manutenzione - Etichetta interna - Etichetta esterna

Vuoi maggiori informazioni per questi prodotti ?

Compila il form di contatto o richiedi una consulenza al nostro Ufficio Tecnico